Come trovare il codice IMEI sul Samsung Galaxy S4 | JGuana

Se è la prima volta che utilizzi il servizio, dovrai accettare anche le sue condizioni d'uso mettendo la spunta sulle tre opzioni Accetto Termini e condizioni e cliccando sul pulsante Accetto collocato in basso a destra. Adesso, se il tuo smartphone è ancora acceso e connesso a Internet, vedrai comparire la sua posizione geografica sulla mappa e, grazie ai pulsanti collocati sulla destra, potrai comandarlo da remoto: cliccando su Attiva la suoneria del dispositivo potrai far squillare il device per circa 1 minuto in modo da attrarre l'attenzione degli astanti; cliccando su Blocca dispositivo potrai bloccare il telefono con un codice di sicurezza e, se vuoi, un messaggio personalizzato da visualizzare nella lock screen , mentre cliccando sul pulsante Azzera il mio dispositivo potrai formattare lo smartphone e cancellare tutti i dati presenti al suo interno.

Usa questa funzione solo in casi disperati, ossia solo quando credi di non poter più recuperare il device, in quanto attivandola perderai la possibilità di localizzare il dispositivo una seconda volta. Cliccando sul pulsante Altro puoi accedere ad altre funzioni utili, come ad esempio Estendi durata della batteria che limita al minimo l'uso della batteria da parte del telefono in modo da renderlo localizzabile quanto più a lungo possibile, Recupera registri per recuperare l'elenco delle chiamate recenti e Sblocca dispositivo per rimuovere le impostazioni di blocco dello schermo e consentire l'utilizzo del telefono ad altre persone utile se, ad esempio, il telefono è stato già recuperato da un amico e hai bisogno di farglielo utilizzare.

"+_.E(b)+"

A seconda del modello del tuo smartphone, tra le opzioni disponibili ce ne potrebbero essere anche alcune per bloccare lo spegnimento del dispositivo , bloccare Samsung Pay ed effettuare un backup del dispositivo. Per visualizzare la lista completa dei comandi disponibili, clicca sulla voce Controlli remoti collocata in alto a destra ed espandi il menu a tendina che compare al centro dello schermo.

Nota: se il tuo device non è attualmente in linea, puoi impartirgli comunque dei comandi di remoto che verranno eseguiti dal device non appena questo tornerà online ammesso che ci torni, online.

Gli smartphone Samsung hanno ben due sistemi antifurto gratuiti inclusi "di serie": uno è Trova Dispositivo Personale di cui ti ho appena parlato, l'altro è Gestione Dispositivi Android , che sarebbe il servizio antifurto di Google incluso di default in tutti i terminali Android tutti quelli che supportano i servizi di Google almeno.

Il funzionamento di Gestione Dispositivi Android è abbastanza simile a quello di Trova Dispositivo Personale di Samsung, difatti permette di localizzare il device su una mappa e di comandarlo da remoto bloccandolo, facendolo squillare o formattandolo. Per utilizzarlo c'è bisogno che sul telefono da localizzare siano attivi il GPS, i servizi di Google e una connessione Internet. Per verificare l'attivazione dei servizi di localizzazione devi fare come spiegato prima. Per verificare l'attivazione dei servizi di Google, invece, devi aprire il drawer la schermata in cui ci sono tutte le app installate sul dispositivo , aprire la cartella dedicata alle app di Google e selezionare l'applicazione Impostazioni Google.

Come localizzare un cellulare [2018] VELOCE

Nella schermata che si apre, vai su Sicurezza e, se necessario, attiva le levette relative alle funzioni Localizza questo dispositivo da remoto e Consenti blocco e cancellazione da remoto. Se non hai ancora un account Google, creane uno pigiando sull'apposita voce e compilando i moduli che ti vengono proposti.

Сome localizzare un cellulare di un’altra persona

Nel caso in cui avessi bisogno di una mano in questo frangente, consulta il mio tutorial su come creare account Google. Una volta attivati i servizi di localizzazione e i servizi di Google sul tuo smartphone, puoi localizzare quest'ultimo da remoto collegandoti al sito Internet Gestione Dispositivi Android ed effettuando l'accesso con il tuo account Google.

Attendi dunque qualche secondo affinché il tuo telefono venga localizzato sulla mappa e scegli il da farsi: cliccando sul pulsante Fai squillare presente nel riquadro bianco collocato sulla sinistra, puoi far squillare lo smartphone per qualche secondo in modo da attrarre l'attenzione degli astanti; cliccando su Blocca puoi bloccare il device con un codice di sicurezza e un messaggio personalizzato da mostrare nella lock-screen, mentre cliccando su Cancella puoi comandare la formattazione dello smartphone con la conseguente cancellazione di tutti i dati presenti sulla sua memoria.

Non devi installare nulla sul dispositivo da localizzare: i servizi Google integrano il servizio di geo-localizzazione. Ora direttamente dal link citato precedentemente, inserendo il tuo login e password google potrai localizzare il cellulare, farlo squillare, bloccarlo e cancellare i dati. Se possiedi uno smartphone Samsung puoi utilizzare il servizio dedicato creato direttamente da Samsung al posto del servizio Google visto poco fa. Visita il seguente link per accedere al servizio Samsung.

Non hai ancora un account Samsung e non hai configurato questo servizio di localizzazione?

Come rintracciare e bloccare il proprio dispositivo Android

Il tasto Preparazione presente nella home del servizio ti aiuterà a configurare lo smartphone Samsung. Ti verrà chiesto di creare un account Samsung o utilizzarne uno già configurato utile se hai avuto già dispositivi Samsung in passato. Hai un dispositivo Apple e vuoi localizzarlo? Ma come faccio se il cellulare mi è stato rubato?? Salve mi è stato rubato un iphone Esiste un altro modo per rintracciarlo? Ciao, se interessa, posso localizzare la BTS dove è agganciato un telefono mobile in tutti i paesi e su tutti gli operatori di telefonia mobile, contattatemi a: tigerteamlab gmail.

Tutti i modi di rintracciare il telefono Android, iPhone, Windows Condividi.


  • controllare serial number iphone;
  • Trova dispositivo personale;
  • Recensioni;
  • Localizzare Cellulare Galaxy!

Come rintracciare il telefono se perso o rubato, anche senza app e senza internet, e come localizzare il telefono di altri Ci sono tanti modi di rintracciare un telefono cellular e, sia se si sta semplicemente cercando la posizione dello smartphone perso, sia se si vuol controllare dove si trova una persona, con o senza la sua autorizzazione.

Per gli smartphone , a seconda della tipologia Android, Samsung, iPhone e Windows Phone , ci sono funzioni e applicazioni in grado di rintracciare il telefono in ogni momento , progettate soprattutto per proteggersi da furti e per aiutarci quando si perde il cellulare.

Come localizzare un cellulare gratis online

Il principale motivo per cui si vuol rintracciare il cellulare è per ritrovarlo se è stato perso o rubato. Ci sono molte applicazioni per rintracciare il telefono o che funzionano come antifurto, sia per Android che per iPhone. Rintracciare Telefono Android A differenza dell'iPhone, sugli smartphone Android ci sono molti modi per rintracciare un telefonino. L'opzione migliore è quella di configurare Trova il mio Android in via preventiva, prima cioè di perdere il telefono.

Con la funzione di Trova il mio Android già spiegata nel dettaglio in un altro articolo, si potrà far squillare il telefono a distanza, localizzarlo sulla mappa o cancellare la sua memoria completamente nel caso in cui sia ormai non recuperabile.